ISTITUTO "LEONARDO DA VINCI"

Via G.B. de La Salle, 10 - 95126 Catania - tel 095/33.81.10 - fax 22.25.38

LEONEWS N.13

Notiziario dell'Istituto "Leonardo da Vinci"

16 dicembre 1999 - 9 febbraio 2000

 Orientamento professionale e universitario
Nel corso dei mesi di novembre gli studenti delle classi 5^ScientificoA e 5^ScientificoB hanno seguito un corso di orientamento alla Scelta professionale e Universitaria organizzato a cura dell'Associazione Didafor. Gli interventi, coordinati dal prof. Maurizio Volpini, hanno visto susseguirsi relatori rappresentanti diverse Facoltà quali Giurisprudenza, Ingegneria, Informatica, Matematica, Scienze Statistiche, Scienze delle comunicazioni. Nel corso delle prossime settimane seguiranno gli appuntamenti relativi ad Economia e commercio e Medicina. Gli incontri, organizzati su specifica richiesta da parte degli alunni, sono risultati di particolare interesse anche a motivo della preiscrizione universitaria cui gli alunni sono invitati a presentare opzione preferenziale.

  7 dicembre: 12^ Mostra del Presepe nella Scuola Media
Venerdì 7 Dicembre, alle ore 11.30 alla presenza del Direttore Fr. Pio, del Preside Fr. Pino, di numerosi Genitori e degli alunni delle Classi Medie, è stata inaugurata la 12^ mostra del Presepe. Nella sala di Artistica, adeguatamente addobbata per l'occasione dalla Professoressa Grazia Torrisi, sono stati esposti 67 presepi , realizzati da 103 alunni con i materiali più vari e con grande originalità. La mostra è rimasta aperta fino al giorno 18, riscuotendo grande successo: i visitatori sono stati ben 780.

 16 dicembre: Presepe a dimensioni naturali
Dall'inizio della novena di Natale, entrando nell'atrio dell'Istituto, quest'anno si è potuto ammirare un presepe con personaggi dalle dimensioni naturali. L'opera è stata ideata e realizzata dalla sempre attiva Signora Lia Garozzo coadiuvata dalla Signora Gina Messina. Un ringraziamento particolare va ai Sig.ri Patti, genitori dell'alunna Claudia della 2^ media sez.A, che hanno offerto i manichini utilizzati per preparare il bel presepe.

 18 dicembre: Tombolone '99
Folla delle grandi occasioni oggi, sabato 18 dicembre, nella palestra del "Leonardo": c'è la tombola di Natale. Siamo tantissimi e molti stanno in piedi con le cartelle in mano. Nel "parterre" fanno bella mostra di sé, oltre le due graziose "Mamme Natale", numerosi e ricchi premi. Assai apprezzata l'idea di far "vincere", tra una tombola e l'altra, quasi tutti i bambini presenti in aula...Il ricavato, quasi 2.000.000, verrà devoluto in beneficenza, come era nei patti. Un bravo, per la riuscita della manifestazione, va agli insegnanti organizzatori Milena Ingrassia, Salvo Re, Gianni Di Bella e alla loro squadra.

 Natale '99 nelle Elementari: Buon Compleanno Gesù !
I nostri alunni della Materna e delle Classi Elementari hanno superato se stessi, quest'anno, nel celebrare la ricorrente festività del Santo Natale. Il Direttore Fr.Pio che ha avuto la gioia di partecipare a tutte le "recite" (una dozzina) non sapeva più a quali aggettivi superlativi ricorrere per lodare gli ottimi successi e le applauditissime rappresentazioni (non è mancato qualche "bis"!). Se i contenuti e i messaggi erano comuni, le forme espositive e i modi espressivi sono stati i più creativi. In lingua italiana, inglese o in dialetto; poesia, prosa, canto e danza; forme tradizionali o soluzioni moderne; solisti o in coro i nostri bambini hanno offerto il regalo più bello e più gradito alle centinaia di nonni, genitori e parenti che si sono avvicendati nell'Aula Magna dell'Istituto. Meritatissimi il plauso e i ringraziamenti per Fr.Ludovico e i "suoi" bravi insegnanti e per i genitori che hanno collaborato. Il più sincero grazie alle signore Gararozzo e Messina per le scene, le coreografie, l'assistenza continua.

 19 dicembre: Festa degli auguri di Natale nella Scuola Media
Come ormai da tradizione Domenica 19 Dicembre gli alunni della Scuola Media hanno porto al Direttore, al Preside, Docenti e familiari gli Auguri di Natale, attraverso una manifestazione di poesie e canti natalizi. Tutti gli alunni (coro, melodiche, strumenti a percussione, tastiere, voci soliste e declamatori delle poesie) sono stati coinvolti. Un grande plauso va al Prof. Caltabiano che ha magistralmente guidato tutti gli alunni a una perfetta esecuzione dei brani. Una nota a parte la meritano le voci soliste Messina Chiara che ha cantato "Pennellate di speranza " e Ricciardi Angela che ha interpretato "Oh happy day ". Alla fine della manifestazione sono stati premiati i tre Presepi che hanno riscosso maggiori voti dal pubblico che ha visitato la 12^ Mostra del Presepe. Questi i migliori classificati: 1) i fratelli Fioretto; 2) Alaimo Salvatore; 3) Pappalardo Giulia e Tobino Costanza.

 20 dicembre: La 1^ Media tra gli anziani
Accompagnati da Fr.Alfio e dai Rappresentanti di Classe Sigg. Fuochi, Fallica, Porto e Simeoni gli alunni della prima media si sono recati , lunedì 20 dicembre presso alcuni anziani per far trascorre loro momenti di serenità e felicità. Portando loro doni ed intonando le canzoni tipiche del Natale, hanno regalato a tutti un dolce sorriso e hanno fatto loro dimenticare, anche se per breve tempo, la tristezza ed il dolore.

 21 dicembre: Novena di Natale
"Regem venturum Dominum, venite adoremus" e non solo, hanno cantato coloro (grandi e piccoli) che hanno preso parte alla celebrazione della novena di Natale, la sera di martedì 21 dicembre. E' stata una funzione molto intensa e partecipata. Le melodie in italiano e latino si sono alternate a salmi e testi di meditazione sul Giubileo 2000. Usciti dalla cappella l'immancabile panettone e lo spumante hanno fatto il resto. Grazie ai "Giovani" del gruppo che hanno animato la cerimonia e preparato il rinfresco.

 25 dicembre: Messa di Mezzanotte
Alle 23,30 del 24 dicembre e dopo le fatiche del cenone, non è soltanto la tradizione che ti porta al "Leonardo"... Sono valori che si vogliono condividere con chi ti vuole bene e ha il piacere di rivederti. L'atmosfera è quella giusta per una notte così particolare. Siamo tantissimi, anche in piedi e nei corridoi. Cantiamo tutti, ma ci guidano i tanti ragazzi assiepati attorno all'altare. Dopo la S.Messa, in sala da pranzo per stare un po' insieme con un bicchiere in mano per il cin-cin.

 Fiocco rosa per la prof.ssa Maria Pia Vigo
Il 7 dicembre è nata Roberta, figlia della nostra professoressa Maria Pia Vigo e di Elio Napoli. Rallegramenti ai genitori e auguri a Roberta per una vita prospera e felice.

 13 gennaio: La "Norma di Bellini" trionfa al Teatro Massimo
Il giorno 13 gennaio, alle ore 17,30, ha finalmente preso il via, dopo lunga e trepidante attesa, la stagione Lirica al "Teatro Massimo Bellini" di Catania, cui ogni anno prendono parte molti alunni del nostro Liceo. La prima opera, "Norma" di Vincenzo Bellini, arricchita da una moderna scenografia ha riscontrato un grande successo tra gli appassionati, che hanno potuto ammirare una delle più belle e famose opere del compositore catanese. (Ada Fichera)

 20 gennaio: Trionfa il II Classico Sportsystem nel Calciotennis
Il 2 Campionato d'Istituto di Calciotennis è stato vinto dal II Classico Sportsystem. Nel triangolare finale, infatti, ha prima battuto il I Classico con il risicato punteggio di 25 a 22 e poi ha trionfato contro il V Scientifico A, che, a sua volta, ha dovuto sudare per battere il coriaceo I Classico per 25 a 16. La finalissima tra il II Classico e il V Scientifico A è stata veramente spettacolare e tutta giocata sul filo del rasoio come testimonia il punteggio finale di 27 a 25. Alla finale ha assistito il Direttore Fr.Pio che ha "filmato" alcuni momenti dell'incontro e presenziato alla premiazione consegnando il Trofeo e le medaglie. Un bravo ai vincitori, un bravo a tutti gli atleti partecipanti e un bravo ancora più grande all'infaticabile organizzatore prof. Paolo D'Antone. Queste le formazioni delle tre squadre finaliste:
**
II Classico:
Arena, Calogero, Di Mauro, Paratore, Fragale.
**V Scientifico A: Cecere, Consoli, Calabrese, Emanuele, Saporito.
**I Classico: Strano, Paolella, D'Amore, Gulizia, La Spina
Per i commenti ed altre notizie sull'intero campionato clicca calciotennis1999

  Gennaio ricco di stimoli per la Scuola Materna
Sotto l'attenta regia educativa delle maestre Sara, Adele e Marisa, attraverso i diversi campi di esperienza, i piccoli studenti della scuola materna hanno scoperto le bellezze, le curiosità e le caratteristiche fisiche legate al mese di gennaio. Il caldo ed il freddo, la neve, il ghiaccio e l'acqua, i diversi modi di vestire, i colori dell'inverno, le filastrocche, e tanto altro ancora per ampliare il bagaglio di conoscenza e di esperienza dei nostri "cuccioli". Significativo l'apporto fornito anche dal laboratorio teatrale di Lia Fiducia che ha riproposto i temi dell'inverno attraverso una efficace mimica gestuale. Un linguaggio non verbale ripreso entusiasticamente dal prof. Gianni Di Bella nelle lezioni di psicomotricità con i bambini "trasformati" in alberi, foglie e vento a riprodurre con il proprio corpo ed in base alla propria esperienza i diversi movimenti della natura.

  22 Gennaio: Condoglianze
Sabato 22 gennaio è morto, dopo breve malattia e a causa di complicazioni cardiache, il Sig.Nazareno Fiorani di anni 70, fratello di Fr.Lanfranco. La Famiglia del "Leonardo da Vinci" esprime sentite condoglianze, per la grave perdita, a Fr. Lanfranco e ai suoi familiari, unite alle preghiere di suffragio per il caro defunto.

 23 gennaio: 2 Memorial del prof. Giuseppe Sardo
La sua memoria è profondamente radicata
nella mente e nel cuore di quanti lo hanno conosciuto e hanno beneficiato della sua opera di educatore: ciò è chiaramente emerso in questo 2 anniversario della sua morte. Alunni, famiglie e docenti hanno affollato la Cappella per la S.Messa di suffragio. In modo particolare si sono distinti gli alunni del "Gruppo dell'amicizia" che lo hanno avuto per tanto tempo come guida. Sono stati veramente bravi e la loro collaborazione per la preparazione dei canti, le letture e l'addio al termine della S.Messa ha commosso profondamente i presenti. E' stata una bella dimostrazione di riconoscenza e di affetto che deve aver molto consolato la vedova Sig.ra Isaura e i figli Emilio e Cristoforo. Dopo la funzione in cappella si sono svolti in memoria del prof. Sardo una Partita di Calcio e una di Pallavolo. Nel Calcio, che ha viste contrapposte le formazioni del Classico e dello Scientifico, si è imposto quest'ultimo per 3 a 0, con reti di Antonio Consoli ed Alberto Emanuele ed una autorete. Nella Pallavolo femminile si sono incontrate due formazioni: squadra A con Fronterrè Gaia, Bonsignore Isabella, Russo Alessandra, La Rosa Beatrice e Ricciardi Irma; squadra B con Spampinato Lorena, Ragusa Antonella, Morelli Ramona e Di Prima Fosca; ha arbitrato l'ottimo Paolo D'Antone organizzatore dell'incontro; ha vinto la squadra A per 2 a 0. Ha concluso la manifestazione, la premiazione con la consegna delle coppe alle squadre vincitrici da parte della Sig.ra Isaura.

  26 Gennaio: San G.B. de La Salle alle soglie del Terzo Millennio
Mercoledì 26 gennaio, ha avuto luogo, come ormai da cinque anni, un interessante "forum" su San G. B. de La Salle. L'incontro era l'ultima tappa di un percorso che, dopo aver illustrato la vita, la santità, la figura di pedagogista, di scrittore di fondatore del La Salle, è approdato all'attualità del messaggio lasalliano, all'inizio del duemila. Il Direttore Fr.Pio ha interessato i partecipanti con ricchezza di riferimenti storici e abbondanza di documentazione. La Passione del relatore ha consentito di comporre un ritratto davvero notevole del Santo dei giovani. Il carisma di G.B. de La Salle è oggi più attuale che mai; l'Istituto dei Fratelli nel mondo si prepara ad affrontare le sfide dei tempi nuovi, come più volte ha fatto nella sua storia trisecolare. Il 43 Capitolo Generale, previsto per maggio, avrà proprio questo argomento come tema dominante.

 29 gennaio: Calcio Liceo alla 11^giornata
Questi i risultati della 8^ , 9^ ,10 e 11^giornata:
* 1^Sc-2^Sc: 8-2 *Marcatori: 1^Sc: Lisi(5), Russo. Di Grazia, Caniglia; 2^Sc:Grasso,Litteri.
* 4^Sc-5^A: 1-5 *Marcatori: 4^Sc:Torrisi; 5^A:Cecere(2), Emanuele(2), Calabrese.
* 1^Sc-5^Gn: 1-1 *Marcatori: 1^Sc: Russo; 5Gn: Cannavò.
* 3^Sc- 5^B: 2-11 *Marcatori: 3^Sc:Litteri, autorete; 5^B: Bonsignore(3),Montemagno(2), Illiano(2), Crisafulli, Trovato, Dovis, Sanfilippo.
* 3^Sc-2^Cl: 2-4 *Marcatori: 3^Sc: Riganati, Ursino; 2^Cl: Arena(2), Paratore(2);
* 4^Sc-5^B: 1-2 *Marcatori: 4^Sc: Torrisi; 5^B: Sanfilippo, Illiano.
* 3^Sc-4^Sc: 2-7 *Marcatori: 3^Sc: Chisari, Bonaccorsi; 4^Sc: Zappalà(2), Dottore(2),   Torrisi(2), Cordova.;
* 5A- 2^Cl: 2-4 *Marcatori: 5A: Consoli, Calabrese; 2^Cl: Di Mauro, Calogero, Conti, Mangiafico.
Per altre notizie clicca Calcioliceo99.

  3 febbraio: Il "Leonardo" offre cera e fiori a S.Agata
Giovedì, 3 febbraio, in prossimità della festa di S.Agata, una rappresentanza del "Leonardo da Vinci" ha partecipato al corteo per l'offerta della cera e dei fiori alla Santa. La delegazione dell'Istituto, accompagnata da Fr.Saturnino, era composta dalle Sig.re: Rita Grasso, Elvira Garozzo, Grazia Altana, Francesca Cocuzza, Pinella Zuccarello; dalla Maestra Santina e dal nipote Gabriele e da un gruppetto di alunni del Liceo: Fosca Di Prima, Erik Judica, Maurizio Moretti, Isabella Bonsignore, Elisa Zuccarello, Paola Palazzolo, Andrea Cocuzza, Salvo Reitano. Verso le 11.30 davanti alla chiesa di S.Biagio, è giunto l'arcivescovo Mons. Luigi Bommarito e la carrozza del municipio con il Commissario governativo e il Sig. ministro dell'interno On. Enzo Bianco. Alle ore 12 si è formato un lungo corteo con le rappresentanze di molti istituti cittadini, arciconfraternite, parrocchie, sodalizi del lavoro... Innumerevoli i labari che precedevano le varie istituzioni, enorme la folla che faceva ala a questo caratteristico corteo, di onore e di fede: così tra canti e riflessioni, trasmessi da potenti altoparlanti, si è giunti in Cattedrale dove il nostro Arcivescovo chiudeva la cerimonia dell'offerta delle candele e dei fiori osannando alla martire Agata, additandola come esempio di coerenza e di forza spirituale e terminava con una solenne benedizione. Infine la grande folla defluiva per le strade con una grande gioia nel cuore, per aver onorato la grande Martire, Protettrice della città di Catania.

NEXT UPDATES

  Manifestazioni, appuntamenti, impegni, scadenze: clicca: Calendario

 

Pagina precedente

Prima pagina